Back To Top

Pesaro nascosta

La città di Pesaro presenta numerosi tesori che rivestono una assoluta rilevanza sia da un punto di vista storico che da un punto di vista culturale ed artistico. All’interno della città di Pesaro vi sono infatti numerosi tesori nascosti racchiusi all’interno di edifici storici pubblici e privati alcuni dei quali possono essere visitati in alcuni periodi dell’anno. Ebbene, nella città di Pesaro vengono ogni anno realizzati numerosi eventi che offrono la possibilità ai visitatori di poter accedere a tali edifici storici e di poter prendere visione delle testimonianze racchiuse in essi.

 

http://www.bibliotecasangiovanni.it/

 

La Pesaro Nascosta: i mosaici del Duomo

Uno dei tesori nascosti di maggior rilievo artistico ed archeologico nella città di Pesaro non solo sul piano nazionale ma anche su quello internazionale è rappresentato dai mosaici del Duomo. Questi ultimi sono stati scoperti in seguito a numerosi scavi in seguito agli anni novanta, attualmente è possibile ammirare questi ultimi in modo parziale attraverso delle apposite aperture presenti sulla pavimentazione.
Il Duomo in questione presenta infatti due differenti pavimentazioni musive contrapposte le quali sono disposte in una superficie di circa 900 metri quadrati. La visibilità dei mosaici del Duomo rappresenta una questione particolarmente delicata: in considerazione del valore archeologico indefinibile numerosi studiosi ritengono che ai fini della loro conservazione sarebbe preferibile non consentire l’accesso ai visitatori. Nonostante tali opinioni la città di Pesaro annualmente organizza degli eventi dedicati al fine di consentire agli appassionati di poter godere ed ammirare tale immenso patrimonio artistico, storico ed archeologico rappresentato dai mosaici del Duomo.

 

La Pesaro Nascosta: la chiesa del Nome di Dio e il villino Ruggeri

Un ulteriore tesoro nascosto presente nella città di Pesaro è rappresentato dalla chiesa del Nome di Dio la quale seppur poco nota rappresenta una vera e propria testimonianza risalente al periodo barocco. In quest’ultima è infatti possibile riscontrare ed ammirare un contesto architettonico nel quale si possono ammirare i classici tratti tipici del periodo barocco fra i quali si possono citare la predilezione per le forme plastiche e per le linee curve i cui andamenti richiamano le eclissi e le spirali.
Uno dei principali tesori che si possono ammirare all’interno della chiesa del Nome di Dio è rappresentato dalla presenza di un impianto scenografico.

Fra i tesori nascosti presenti nella città di Pesaro è possibile infine citare il Villino Ruggeri il quale rappresenta uno dei principali simboli caratteristici del lungomare di Pesaro. Tale villino racchiude intorno a se un alone di mistero che lo rende affascinante e magico. Il Villino Ruggeri racchiude infatti numerose storie, segreti e leggende che lo riguardano.
Uno dei tratti caratteristici che si possono ammirare nel villino Ruggeri è rappresentato dalla sua stravagante facciata la quale presenta uno stile liberty.

TELL ME MORE