Acqualagna sorge a 53 km da Pesaro a ridosso della riserva naturale della Gola del Furlo, un’area protetta che prende il nome dalla gola situata lungo il tracciato dell’antica via Flaminia. Istituita nel 2001, la Riserva Naturale Statale Gola del Furlo è un paradiso per gli amanti degli sport all’aria aperta, che qui possono dedicarsi ad escursioni, arrampicate, tour in mountain bike, passeggiate a piedi o a cavallo alla scoperta della ricchissima varietà di fauna e flora protetta. A pochi passi dalla Gola del Furlo, la cittadina di Acqualagna è nota in tutto il mondo come capitale del tartufo, vista la secolare tradizione di ricerca, produzione e commercializzazione del pregiato tubero. Acqualagna è infatti sede di raccolta dei 2/3 dell’intera produzione nazionale di tartufo e ogni anno accoglie migliaia di visitatori con la tradizionale Fiera del tartufo. Oltre a questa prelibata tradizione, la cittadina offre interessanti itinerari storico-artistici dedicati alla scoperta di importanti edifici come la chiesa di Santa Lucia, il Santuario del Pelingo, Villa di Colombara, il Castello di Pietralata e l’antica abbazia di San Vincenzo al Furlo.